Contributi per la formazione continua

Le persone interessate possono presentare domanda ai “Servizi per la formazione continua delle Ripartizioni di formazione professionale della Provincia” per un “voucher formativo”, si tratta di un contributo individuale finalizzato alla frequenza di un corso di formazione continua oppure per un progetto di formazione individuale

Chi può presentare la domanda?

Lavoratori e lavoratrici dipendenti di imprese private, persone iscritte nelle liste di mobilità o in cassa integrazione, lavoratori/trici in stato di disoccupazione accertata. Non possono presentare la domanda i/le dipendenti pubblici/che,  i/le liberi/e professionisti/e ed i/le titolari d’azienda.

Condizioni generali:

I lavoratori e le lavoratrici che richiedono i contributi individuali/buoni formativi devono risiedere nella Provincia Autonoma di Bolzano o comunque prestare la propria attività lavorativa presso una sede dell’impresa collocata nella Provincia di Bolzano.
Il corso frequentato non può essere finanziato e o co-finanziato tramite altri contributi pubblici diretti, oppure non può essere un corso presente anche nel catalogo dell'offerta formativa delle Scuole di formazione professionale della Provincia di Bolzano.

Ammontare del finanziamento pubblico:

L’importo massimo di finanziamento erogabile dalla Provincia è di 1.500 euro (Iva inclusa). Di norma il contributo pubblico ammonta al 80% dei costi a carico del corsista. Per ottenere il voucher l’azione formativa (che può prevedere la frequenza di uno o più corsi di formazione) deve avere un costo non inferiore a 400 euro (Iva inclusa). I contributi vengono erogati fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Presentazione della domanda 

La richiesta di autorizzazione deve essere presentata prima dell'inizio del corso di formazione. La valutazione delle domande viene fatta mensilmente. Si tenga presente che vengono valutate e autorizzate entro lo stesso mese della presentazione della domanda SOLO le domande presentate entro il giorno 10 del mese in corso.
Per ulteriori informazioni: www.provincia.bz.it/voucher/it/default.asp